Junkers Cerapur: Prezzi e Caratteristiche dei Vari Modelli

Hai mai sentito parlare delle caldaie firmate Junkers Bosch? Quali sono i migliori impianti prodotti da questa azienda? Quali sono i prezzi e le schede tecniche di queste caldaie? Come funziona la manutenzione delle caldaie Junkers Cerapur?

In questo articolo ti fornirò una vera e propria guida all’acquisto delle caldaie prodotte dalla famosissima Junkers, un marchio che fa parte dell’altrettanto famoso gruppo Bosch e che ormai da tantissimi anni si occupa di gran parte degli elettrodomestici che ci occorrono.

Qualche cenno sul marchio Junkers

Come abbiamo già detto nella nostra breve introduzione, quando parliamo di Junkers ci riferiamo ad un famoso che fa parte della Divisione Termotecnica del Gruppo Bosch.

Più precisamente, le due imprese si sono unite nel 1932 e quasi sessanta anni dopo la Junkers ha cambiato il suo nome in Bosch Termotecnica, diventando a tutti gli effetti parte di una azienda leader mondiale nel campo del riscaldamento e nella produzione istantanea di acqua calda sanitaria.

Facendo un piccolo passo indietro, prima di amalgamarsi con la Bosch, la Junkers lavorava principalmente nel settore degli scaldabagno. Infatti i brevetti per il calorimetro e per un riscaldatore di fluidi vennero concessi proprio a questa azienda verso la fine dell’800.

Da allora fino ai giorni nostri, la Junkers si è andata via via affermando sempre di più nel settore del riscaldamento, arrivando a produrre degli impianti dalle tecnologie innovative che sono risultati da tanti anni di impegno e ricerca da parte dell’azienda.

Proprio grazie al suo impegno costante e ai prodotti di alta qualità che mette a nostra disposizione, la Junkers è ormai presente in tutto il mondo, così come lo è la Divisione Termotecnica del Gruppo Bosch.

Di cosa si occupa esattamente la Junkers?

Prima di andare a vedere insieme quali sono i migliori modelli delle caldaie Junkers, è il caso di vedere brevemente quali sono i settori principali in cui questa azienda opera.

Per una questione di comodità e per non fare confusione, abbiamo racchiuso i prodotti della Junkers nelle seguenti categorie:

  • energie rinnovabili: in questa categoria troverai tantissimi prodotti, tra cui i bollitori solari e gli accumulatori puffer, le pompe di calore, i sistemi a circolazione naturale, le componenti (ossia i moduli solari, le centraline e le stazioni solari), i collettori solari piani e sottovuoto, le soluzioni per impianti multifamily per l’acqua calda sanitaria;
  • termoregolazione: in questo settore la Junkers opera producendo i vari termostati e cronotermostati, le centraline climatiche, i moduli accessori per il riscaldamento, sia solare sia in cascata, i moduli per la connettività e prodotti con regolazione in radiofrequenza;
  • riscaldamento: intuibilmente questa categoria comprende tutti i prodotti indispensabili per il riscaldamento delle nostre abitazioni e dell’acqua calda sanitaria, soprattutto per quanto riguarda le caldaie murali a condensazione, le caldaie ad alta potenza, le caldaie convenzionali, le caldaie a basamento a condensazione, caldaie per esterni, le applicazioni per trasformare la tua casa in una Smart Home che ti danno la possibilità di controllare il riscaldamento direttamente dal cellulare, scaldabagni, bollitori e così via.

Perché scegliere una caldaia murale a condensazione della Junkers?

Per quanto riguarda le caldaie murali a condensazione Junkers Bosch, si tratta di prodotti assolutamente vantaggiosi che sono risultati da anni e anni di ricerca da parte dell’azienda, metodica che viene messa in pratica praticamente anche per la realizzazione di tutti gli altri impianti.

Nello specifico, le caldaie a condensazione presentano tanti vantaggi, ad esempio il fatto che questi impianti, come tali, permettono di riutilizzare il calore che si è incanalato nella canna fumaria, aumentando il rendimento dell’impianto e riducendo i costi delle nostre bollette.

Come vedremo meglio nei prossimi paragrafi, quando ci soffermeremo su due modelli a condensazione in particolare, abbiamo a che fare con degli impianti eccellenti che, oltre a rispettare le nostre tasche facendoci risparmiare, rispettando anche l’ambiente in cui viviamo.

Il tutto è stato realizzato con una particolare attenzione all’estetica delle stesse caldaie che sono dotate di un caratteristico vetro frontale (bianco o nero), con un elegante display touch.

In questo modo, la Junkers, oltre a mettere nelle tue mani una caldaia di altissima qualità, ti dà la possibilità di trasformare la stessa in un complemento d’arredo.

Infine, non dimenticare che si tratta di impianti facili da installare ma anche facili da usare che soddisferanno tutte le tue esigenze sia per quanto riguarda il riscaldamento sia per quanto riguarda la produzione di acqua calda sanitaria. Andiamo adesso a vedere quali sono i modelli che analizzeremo oggi.

Cerapur Comfort: scheda tecnica e costi

La Junker Cerapur Comfort eco è una delle caldaie murali a gas a condensazione più famose del gruppo Junkers Bosch. Si tratta di un impianto facile da usare e, soprattutto, silenzioso. Per questo è particolarmente adatto per appartamenti e piccole abitazioni.

Con questa caldaia il risparmio è assicurato, sia nelle bollette dell’energia elettrica, sia nella riduzione dei consumi e del combustibile. Inoltre, la Cerapur Comfort è stata progettata, come gli altri impianti, per rispettare l’ambiente, infatti è compatibile anche con i sistemi solari termici per l’acqua calda sanitaria.

La scheda tecnica di questa caldaia riporta soprattutto le seguenti caratteristiche:

  • efficienza energetica stagionale del riscaldamento d’ambiente ns 92%;
  • rendimento termico utile alla potenza nominale 80/60 °C  98%;
  • rendimento termico utile alla potenza nominale 40/30 °C  103%;
  • rendimento termico utile al 30 % carico nominale 40/30 °C  109%;
  • rendimento termico utile al 30 % carico nominale 80/60 °C  98%;
  • peso (netto) Kg 50;
  • dimensioni  mm 350 x 440 x 850;
  • potenza termica nominale kW 26;
  • potenza termica nominale 80/60°C 26,1 kW;
  • potenza termica nominale sanitaria 26 kW;
  • potenza termica nominale 40/30 °C 27,7 kW;
  • potenza termica minima 80/60 °C  6,4 kW;
  • portata termica nominale 26,6 kW;
  • intervallo di temperatura sanitaria impostabile °C 40-60;
  • potenza termica minima 40/30 °C 7,1 kW.

Per quanto riguarda invece il costo di questa caldaia, tenendo conto che può essere influenzato da diversi fattori, ad esempio il montaggio, si aggira solitamente attorno ad una cifra che va dai 1600 euro ai 2600 euro.

Qual è la scheda tecnica di Cerapur Smart? Quanto costa in genere questa caldaia?

L’altra caldaia murale a gas a condensazione di cui ti parliamo oggi è la Cerapur Smart, un impianto che si presta a riscaldare i nostri ambienti in modo assolutamente eccellente, dandoci la possibilità di aggiungere un bellissimo complemento d’arredo alla nostra casa.

Tra le principali caratteristiche di questa caldaia ricordiamo quelle citate in seguito:

  • l’impianto è robusto;
  • grazie al solar kit è possibile integrarlo con sistemi solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria;
  • grazie allo scambiatore primario in lega di AI-Si WB6 si tratta di un prodotto affidabile nel tempo;
  • la temperatura dell’acqua calda è costante anche per effettuare dei prelievi contemporanei in diversi punti;
  • l’installazione va fatta in un ambiente esterno, parzialmente coperto;
  • il quadro dei comandi è facile ed intuitivo da usare;
  • elettronica Bosch Heatronic;
  • nel caso di impianti mono zona è possibile anche la gestione a distanza con Bosch CT100;
  • grazie alla distanza degli attacchi dal muro (che è di 18 cm) il montaggio di questa caldaia è molto semplice
  • il vaso d’espansione del circuito di riscaldamento è da 8 litri.

I prezzi di questa caldaia sono leggermente inferiori a quelli della precedente, infatti solitamente oscillano tra i 1000 e i 1200 euro, ma ricorda sempre che il costo di un impianto di riscaldamento può essere influenzato da diversi fattori.

Perché acquistare una caldaia convenzionale Junkers?

Anche nel caso delle caldaie convenzionali la Junkers Bosch mette a nostra disposizione diversi modelli di alta qualità, capaci di rispondere al meglio a tutte le nostre esigenze per quanto riguarda il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria istantanea.

Così come abbiamo detto per le caldaie a gas a condensazione, anche qui abbiamo a che fare con degli impianti che rispettano l’ambiente, facendo sempre il loro lavoro in modo assolutamente eccellente.

Queste caldaie convenzionali a tiraggio naturale, sono state realizzate per collegare diverse canne fumarie di più abitazioni. In questo modo è possibile evacuare più comodamente i prodotti che derivano dalla combustione direttamente all’esterno.

Se non devi rispondere a questa particolare necessità, ti sconsigliamo di optare per una caldaia convenzionale Junkers Bosch in quanto i costi del funzionamento e il consumo di energia sarà elevato.

Se la tua abitazione è dotata di un sistema solare puoi anche collegare queste caldaie ad esso così da avere un risparmio ancora più elevato e una efficienza altrettanto maggiore.

Qual è la scheda tecnica di Ceraclass Excellence? Quanto costa in genere questa caldaia?

Per quanto riguarda la classe delle caldaie convenzionali Junkers Bosch ti illustriamo uno dei modelli migliori che l’azienda ha realizzato: la Ceraclass Excellence.

Tra i principali vantaggi che questa caldaia porterebbe nella nostra casa troviamo soprattutto i seguenti:

  • la completezza di gamma in quanto ci sono due versioni, una da 28 kW e una da 24 kW
  • possibilità di gestione a distanza con Bosch CT100 colo nel caso in cui si ha a che fare con un impianto monozona;
  • modulazione continua della potenza;
  • il comfort è stabile e continuo grazie alla presenza del microaccumulo dinamico con funzione di preriscaldamento dell’acqua;
  • la temperatura dell’acqua calda rimane sempre costante anche se vengono effettuati diversi prelievi contemporanei in più punti;
  • vaso di espansione da 8 litri;
  • grazie al solar kit è possibile collegare questo impianto a sistemi solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria.

Inoltre, come abbiamo già detto prima, è bene ricordare che quando parliamo delle caldaie a tiraggio naturale ci riferiamo ad impianti che sono destinati solo ed esclusivamente ad essere collegati a canna fumaria multipla per diverse abitazioni che stanno in edifici esistenti.

Infine, il costo di questa caldaia realizzata per il rispetto dell’ambiente, si aggira attorno ai 1000-1300 euro, ma non dimenticare che questo può variare in base alle tue esigenze.

Come funziona l’assistenza messa a disposizione dalla Junkers anche dopo l’acquisto?

Per quanto riguarda invece il servizio di assistenza che la Junkers Bosch mette a nostra disposizione anche dopo l’acquisto dei suoi prodotti, c’è da dire che si tratta di un servizio che da valore non solo alla qualità dei prodotti acquistati, ma anche alla loro efficienza.

Infatti, sul nostro territorio, ma anche nel resto del mondo, troveremo una fitta rete di professionisti dell’azienda pronti ad aiutarci ed intervenire qualora ne avessimo bisogno.

Inoltre, è possibile chiamare il numero di assistenza, che è sempre attivo, anche per porre tutte le domande che ci affliggono, sia per quanto riguarda la manutenzione, oppure la presenza di guasti e così via. Troveremo sempre il personale preparato pronto ad aiutarci.

E se vuoi approfondire l’argomento legato a questa azienda, ti consiglio di leggere l’apposita sezione di recensioni sui prodotti Junkers!

*** OFFERTA SUPER: CAMBIA CALDAIA ADESSO ***

Non lasciarti scappare l'offerta di Ariel: per te una caldaia a condensazione A++ con soli 39€ al mese.

Con la nuova caldaia Ariel risparmi il 35% sulla bolletta energetica e paghi con comodità ogni mensilmente.

In più ricevi altri due bonus:

- cronotermostato Wi-Fi omaggio;

- buono sconto del 50% sull’acquisto di climatizzatori.

>> Scopri l'Offerta di Ariel Ora <<


Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *