Caldaie Biasi: Prezzi, Modelli Migliori e Opinioni

La Biasi è una delle ditte più famose nel settore del riscaldamento ed è al 100% made in Italy. Sin dal 1940 questa azienda si occupa di portare il comfort degli impianti di riscaldamento nelle nostre abitazioni, cercando di proporci delle soluzioni sempre più innovative.

Ma quali sono i migliori modelli proposti dalla Biasi? Quali sono le migliori caldaie a condensazione? Quali gli impianti tradizionali più gettonati? E quali sono le migliori caldaie centralizzate? Oggi andremo a rispondere a tutte queste domande cercando di fornirti una guida dettagliata su questi prodotti.

Perché scegliere la Biasi e non un’altra azienda?

Come abbiamo già accennato nella breve introduzione, quando parliamo della Biasi ci riferiamo ad una famosissima azienda che opera nel settore del riscaldamento e che è al 100% made in Italy.

Giorno dopo giorno, gli operatori, gli ingegneri e i tecnici che lavorano per la Biasi, si impegnano per trovare delle soluzioni efficienti ed innovative a tutte le esigenze dei clienti, mettendo a disposizione degli impianti tecnologici che hanno un sistema che permette di risparmiare e di rispettare l’ambiente.

La Biasi è famosa anche per la sua longevità, infatti, sin dagli anni ’30, questa azienda si è creata una reputazione assolutamente rispettabile, grazie soprattutto al suo impegno e alla qualità dei prodotti che vende al pubblico.

La svolta decisiva per la Biasi è avvenuta nel momento in cui c’è stato il boom delle caldaie a gas. Infatti, proprio a quel punto della storia, l’azienda ha avuto l’occasione di creare degli impianti impeccabili che sono stati distribuiti in tutto il mondo.

Sin da allora la Biasi è stata al passo con i tempi, ha sempre utilizzato le tecnologie di ultima generazione ed ha soddisfatto una clientela molto vasta. Allo stesso tempo, la Biasi ha proposto degli impianti che rispettino l’ambiente così da avere un impatto ambientale molto basso.

E’ proprio questo l’obiettivo dell’azienda: creare impianti moderni ed efficienti con un sistema che rispetti l’ambiente. Per questo motivo il personale che lavora per la Biasi è in continua ricerca per trovare delle soluzioni migliori delle precedenti che abbiano un impatto ambientale sempre più basso.

In questo senso possiamo dire che la Biasi è alla continua ricerca di un equilibrio stabile tra le risorse tradizionali e le alternative più innovative, collaborando anche con altri partner del settore. Andiamo quindi a vedere nello specifico quali sono i settori in cui l’azienda opera attivamente.

Di cosa si occupa la Biasi?

Avrai sicuramente capito che la Biasi si occupa di tutto ciò che ha a che vedere con il riscaldamento di ambienti e di acqua sanitaria. Più precisamente, i settori in cui questa azienda opera sono riassumibili nei seguenti punti:

  • le caldaie per i sistemi centralizzati, ossia quegli impianti di riscaldamento che possono essere collegati l cascata per garantire, ad esempio, ad un condominio, di riscaldare tutti gli appartamenti in modo economico e, soprattutto, ecologico;
  • le caldaie a condensazione, una delle migliori alternative alle ormai obsolete caldaie a gas. Queste caldaie anche se continuano ad essere alimentate con il gas, hanno un particolare sistema che permette di riutilizzare i fumi di scarico per il riscaldamento così da ridurre notevolmente la dispersione di essi nell’atmosfera;
  • le caldaie tradizionali che comprendono quelle caldaie che sono state ritirate dal mercato, ossia quelle a gas a camera stagna, in quanto hanno un impatto ambientale molto elevato;
  • sistemi di riscaldamento a pavimento radiante in cui, a scaldarsi, e a diffondere il calore, è proprio il pavimento;
  • le pompe di calore con il solare;
  • gli scaldacqua;
  • i sistemi compatti ErP.

Quali sono i migliori modelli a condensazione della Biasi? Quanto costano?

Iniziamo dalle caldaie a condensazione proposte dalla Biasi. Tra i migliori modelli che fanno parte di questa categoria ricordiamo soprattutto quelli citati in seguito.

Inovia Cond E

La caldaia premiscelata a condensazione Inovia Cond E, grazie al suo design moderno ti permetterà di avere un impianto di riscaldamento che darà un tocco in più all’estetica della tua abitazione e, grazie alla sua interfaccia semplice ed intuitiva, può essere utilizzata senza difficoltà anche dai meno esperti.

Essendo una caldaia a condensazione, con questo impianto potrai usufruire di tutti i vantaggi annessi, ossia il risparmio energetico, la riduzione delle emissioni di CO e di NOx, un rendimento piuttosto elevato, le grandi prestazioni e il rispetto dell’ambiente.

Se decidi di acquistare questa caldaia tieni conto che il prezzo solitamente oscilla tra i 1000 e i 1200 euro, tuttavia questo può cambiare anche notevolmente in base alle tue esigenze e ai costi di installazione.

Inovia IN E

Inovia IN E è una caldaia a condensazione ad incasso che può essere acquistata in diverse versioni, soprattutto in base alla tua necessità (se solo riscaldamento o se hai bisogno anche della produzione di acqua calda sanitaria). Per quanto riguarda il solo riscaldamento hai la possibilità di scegliere tra due potenze, quella da 16 kW e quella da 25 kW.

Invece, se hai bisogno di un impianto che ti garantisca anche la produzione di acqua calda sanitaria la scelta è tra la potenza da 25 kW e quella da 35 kW.

In questo caso, con un costo che varia tra i 1000 e i 1500 euro avrai un impianto che comprende non solo i vantaggi della condensazione, ma anche il vantaggio di una caldaia ad incasso che occupa poco spazio.

Parva Recupera NOx E

La caldaia a condensazione Parva Recupera NOx E è stata concepita sia per essere adattata agli innovativi impianti a pavimento, sia per gli impianti tradizionali. Si tratta di una caldaia a condensazione che, in termini di regolazioni, rientra tra le caldaie tradizionali.

In pratica, in questo caso avrai il vantaggio della semplicità delle caldaie tradizionali, unito all’elevato rendimento e alle basse emissioni inquinanti della caldaia a condensazione.

Tenendo conto che con questa caldaia puoi usufruire della detrazione fiscale secondo la vigente normativa, generalmente questo impianto ha un costo che oscilla tra gli 800 euro e i 1000 euro.

Quali sono i migliori modelli tradizionali della Biasi? Quanto costano?

Quando parliamo di modelli tradizionali, ci riferiamo agli impianti a gas che sono stati ritirati dal mercato a causa del fatto che non rispettano le attuali norme sull’ambiente.

In questo settore, la Biasi, propone due gamme di caldaie, ossia:

  • La linea Basica che comprende impianti di riscaldamento a camera stagna con diverse potenze (24 kW, 28 kW e 32 kW) e caldaie a camera aperta con potenze di 24 kW e di 28 kW. Se stai cercando un impianto di riscaldamento che ti garantisca un certo livello di produzione di acqua calda sanitaria nel rispetto dell’ambiente (per quanto possibile sia con un impianto a gas), allora puoi considerare la possibilità di acquistare un impianto della linea Basica ad un costo che varia tra 500 euro e 700 euro. Qui si può leggere una guida di approfondimento sulla linea Basica;
  • La Binova è una gamma bitermica di caldaie tradizionali murali che servono sia per il riscaldamento degli ambienti abitativi, sia per la produzione di acqua calda sanitaria. Questa gamma è disponibile in una sola potenza, ossia da 24 kW a camera stagna ed è l’impianto ideale nel caso in cui dovessi fare una sostituzione di un vecchio impianto, ma anche per una nuova installazione. Può inoltre essere installata sia all’interno, sia all’esterno, a patto che venga collocata in un punto piuttosto protetto.

Quali sono le opinioni dei clienti che hanno avuto modo di usare gli impianti firmati Biasi?

Per farci un’idea più precisa sul funzionamento e sull’affidabilità di questa famosissima azienda, abbiamo dato uno sguardo alle recensioni che si trovano su internet e che sono state principalmente scritte da coloro che hanno avuto l’occasione di usare questi impianti.

In modo sorprendente, le recensioni scritte sulla Biasi sono tutte positive, soprattutto per quanto riguarda il modus operandi della ditta, ossia per la sua affidabilità e per i servizi che mette a disposizione dei suoi clienti ormai da tantissimi anni.

Un’altra caratteristica che emerge dalle recensioni sui prodotti della Biasi, riguarda senza ombra di dubbio la durata di questi impianti per il riscaldamento e la loro efficienza impeccabile, senza dimenticare che stiamo parlando di caldaie con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Per confrontare questi prodotti con quelli di altri marchi, ecco la sezione dedicata alle migliori marche caldaie! Buon riscaldamento!


*** OFFERTA SUPER: CAMBIA CALDAIA ADESSO E RISPARMIA IL 40% DEL PREZZO ***

Cambia la tua caldaia approfittando della nuova offerta di Eni Luce e Gas: risparmi fino al 40% sul prezzo e il 35% suoi consumi

Approfittando di questa straordinaria offerta potrai avere i seguenti vantaggi:

  • consumi ridotti fino al 30%;
  • cessione del credito: beneficerai subito delle detrazioni versando solo il 35% dell'importo;
  • termostato smart incluso: puoi programmare il termostato da smartphone o tablet;
  • installazione gratuita a regola d'arte e prima accensione gratuita

>> Richiedi Maggiori Informazioni Gratis e Senza Impegno! <<


 

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *